Category Archives: Turchia

Erdogan continua a cambiare drasticamente la Turchia

Dopo i fatti eclatanti del fallito colpo di Stato in Turchia – su cui ci sono state mille e una teorie e complotti che qui non riporterò – l’attenzione verso la terra ottomana è diminuita. In fondo da noi il clima vacanziero è al suo apice e dobbiamo parlare di purghe alla Rai e del referendum. Leggendo qualcosa sui siti o quotidiani stranieri mi stupisce non solo come gli arresti continuino ma anche come ogni aspetto della vita sociale sia toccato e cambiato.

Cambierà drasticamente il programma scolastico 2016-17, dalle elementari all’università. Non si sanno ancora bene i dettagli ma si spiega che i cambiamenti sono necessari per “riportare ordine nel Paese”. Di sicuro non sono stati rinnovati i contratti degli insegnanti stranieri, specialmente quelli americani. Non si studierà più l’inglese, o comunque ci sarà una fortissima limitazione, e vi saranno molti problemi per studia culture e lingue straniere in generale. Molti insegnanti sono stati arrestati nelle scorse settimane.

Mi ha poi stupito constatare come si sia appena accennato qui in Europa all’arresto di 13 giovani militanti del CHP. Le giovanili dei partiti di sinistra hanno provato a mobilitarsi. Il 4 agosto a Dublino i Labour Youth hanno fatto una manifestazione di protesta contro la Turchia e ovviamente come segno di solidarietà verso i giovani arrestati. I cui capi di accusa non sono ancora chiari. È evidente che sono arresti con scopo intimidatorio. Ma ora dove sono? Hanno avvocati? La cortina di silenzio e questo voltare le spalle su educazione, arresti, giustizia ecc dell’Unione Europea è assolutamente grave.

Non si può usare come scusa periodo estivo e problemi economici e terroristici sul nostro continente per trascurare quello che sta avvenendo in Turchia. La verità è che l’UE continua a dimostrarsi debole, disunita, senza alcuna visione unitaria e per il futuro, completamente impreparata sulla politica estera e via dicendo.

Tutta la mia solidarietà ai 13 ragazzi arrestati e vicinanza alle loro famiglie. È solo un post su un blog di una militante del PD ma è tutto quello che io, come comune cittadina e militante, posso dire e fare.

FacebookTwitterGoogle+Share